La Condilomatosi è la manifestazione cutanea dell’infezione del Virus Papilloma (HPV). La famiglia dei Papillomi è molto numerosa ed i differenti ceppi si manifestano in maniera molto differente. Le Verruche Cutanee ed i Condilomi Genitali sono esempi di come differenti ceppi di HPV manifestano la propria presenza in diverse parti del corpo.

Il meccanismo di infezione è comune per tutti i ceppi di HPV ed è per contatto diretto, specialmente se tali superfici hanno delle lesioni (piccole abrasioni nella regione anale per sfregamento con indumenti, lesioni alle mani per utilizzo di strumenti di lavoro, ferite ai piedi, etc.). Una volta che il virus è riuscito a penetrare nella cute si riproduce e può dare vita alle manifestazioni cutanee della malattia come rimanere “nascosto” senza dimostrare la propria presenza.

Diversi studi hanno dimostrato come con l’aumentare dell’età del soggetto e quindi delle interazioni con altri soggetti la percentuale di pazienti che ha avuto contatto con HPV aumenti fino a divenire quasi ubiquitaria.

Alcuni ceppi di HPV sono correlati con la comparsa di tumori (Genitali, Uterini, Cutanei, etc.) ed è per questi motivi che lo sviluppo di vaccini contro alcuni tipi di HPV ha portato ad una drastica riduzione di neoplasie HPV-Correlate e sono proposti a quella fascia di età dove la probabilità di essere venuti in contatto con il virus è ancora bassa (11 anni). Negli anni poi lo sviluppo di vaccini contro diversi ceppi (l’ultimo uscito ne copre ben 9) ha permesso di vaccinare anche fasce di popolazione con età più avanzata nella quale è probabile il contatto con alcuni tipi ma non con tutti.

Il trattamento della condilomatosi, specialmente quella genitale, deve essere quindi non solo locale ma prevedere un buon Consuelling per proporre al paziente o alla paziente una cura che integra tutte le armi attualmente disponibili.

In questo interessante articolo (Recidiva di Condilomi dopo Laser prima del Vaccino HPV) ad esempio viene analizzata come il trattamento solo locale (Ablazione Laser) dell’HPV predispone ad una recidiva in circa il 50% dei condilomi.

Il trattamento da noi proposto è integrato e prevede:

  • Valutazione clinica con ricerca di tutte le lesioni, spesso presenti in aree poco accessibili dal paziente e se non trattate fonte di reinfezione.
  • Valutazione della possibile correlazione con altre patologie favorenti, la presenza nei partner, etc.
  • L’individuazione della presenza di ceppi di HPV particolarmente associati alla formazione di tumori per programmare i controlli successivi.
  • Programmare un trattamento adeguato per le lesioni visibili.
  • Prescrivere trattamenti locali per prevenire recidive.

La recente acquisizione di LASER CHIRURGICO nel nostro ambulatorio presente presso il Centro IDE ci permette, dopo un inquadramento completo del paziente, di trattare la condilomatosi genitale e le verruche di ogni genere in maniera efficace, rapida, meno dolorosa e sicura.